Cerca per interessi
Please reload

territorio in azione

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

La vacca Montagnina

La popolazione di vacca Montagnina era allevata in tutte le zone delle Quattro Province, assumendo varie caratteristiche e denominazioni di razza a seconda di come era incrociata: dal biondo (verso il Tortonese) al rossiccio (in alta Val Trebbia); troviamo così la Varzese in valle Staffora, la Cabellotta in val Borbera, la Ottonese in val Trebbia. La tipologia dell'animale era sostanzialmente la stessa, anche se vi erano delle variazioni di dimensioni dovute alla più o meno ricchezza di alimentazione od al più o meno accentuato grado di consanguineità dovuto a barriere geografiche. Sembrerebbe così che l'animale più grande fosse quello allevato in val di Nizza e nella zona di Bobbio (da taluni chiamato anche Bobbiese), il più piccolo in val Boreca. Tutti i vari ecotipi derivavano dal ceppo tortonese, caratterizzato dal mantello colore fromentino, vale a dire del frumento, cultivar S. Pastore, tipico degli animali rustici e  selvatici.

 

Link a siti di approfondimento:

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

mettiti in contatto

We'd love to hear from you

SCARICA L'APP DOORWAY TO

DA:

  • White Facebook Icon

SEGUICI SU FACEBOOK