Doorway to, e soprattutto le persone che ne fanno parte, vuole dimostrare che un territorio può vivere della propria (o meglio dire proprie) identità. Questo concetto, che potrebbe sembrare non diverso da molti slogan pubblicitari e commerciali, è in realtà il proposito espresso da una associazione che si prefigge di stimolare le iniziative, non solo economiche, del territorio delle Quattro Province. L’Associazione opera su un territorio che vede da un lato un’infinita ricchezza di tradizioni e culture popolari, tesori ambientali e gastronomici, savoir-faire antichi ma ancora preziosamente conservati e dall’altro terreni abbandonati, giovani che fuggono dai mestieri dei propri genitori e iniziative turistiche che talvolta stentano a sopravvivere.

Ecco che in questo contesto si inserisce il progetto Doorway To.

 

Come?

 

Raccogliendo tutte queste eccellenze gastronomiche, artigianali, culturali e naturali e connettendole fra loro. Creando un portale (parola italiana per il termine “Doorway”) che possa abbattere tutte le barriere culturali e fisiche unendo tutte queste realtà in una rete di relazioni virtuali e personali. Una rete che rende il territorio più unito ma che non vuole in questo modo omologarlo, sottolineando le peculiarità di ciascuna delle realtà che ne fanno parte, mettendole in mostra mantenendo la loro integrità. Proprio come un quadro di Pellizza (pittore che su queste terre ci è cresciuto), in cui tanti punti unici e di colore distinto danno vita, se visti da lontano e tutti insieme, ad un’unica e splendida immagine così le differenti realtà delle Quattro Province, semplicemente connesse, ridanno vita al territorio.

Da questi presupposti nasce il progetto di creare una piattaforma on-line che possa raccontare le storie e le realtà di chi abita e lavora nella terra delle Quattro Province. Una piattaforma che permette a coloro che ne fanno parte di conoscere chi come lui lavora su questo territorio, ma anche e soprattutto di mostrarsi a chi viene da fuori e questo territorio vorrebbe esplorarlo. Un semplice strumento sul quale ogni realtà locale possa avere uno spazio in cui mostrarsi, anche attraverso foto e materiale multimediale, raccontarsi, creare e condividere eventi, attirare visitatori o creare sinergie con altre realtà. Per questi motivi la piattaforma è multimediale, tradotta in Inglese e geolocalizzata, in modo che essa diventi una vera a propria vetrina digitale, in cui gli attori locali possano conoscere e farsi conoscere, anche da chi viene da lontano.

 

Vuoi farne parte?

 

Il progetto Doorway to non può ovviamente esistere senza la partecipazione e la condivisione di chi opera sul territorio; le associazioni locali, i produttori, gli artigiani, i ristoratori, gli albergatori, insomma tutti coloro che vivono e lavorano in queste Valli. Per questo motivo abbiamo iniziato una serie di incontri che possano portare ad una prima aggregazione e scambi di idee.

 

E’ importante la partecipazione di tutti, l’Unione fa il territorio!

mettiti in contatto

We'd love to hear from you

IL PROGETTO

SCARICA L'APP DOORWAY TO

DA:

  • White Facebook Icon

SEGUICI SU FACEBOOK

Please reload

statuto associazione

atto costitutivo associazione

VIsura s.r.l.